1/6

CASTELLO DI NEIVE AZIENDA AGRICOLA 

L’azienda agricola Castello di Neive ha storia centenaria strettamente legata al paese di Neive ed ai suoi vini, in particolare al Barbaresco.

Il Castello e le sue cantine,  il Santo Stefano e le altre grandi vigne, una storia pluricentenaria ben documentata ci impongono una attenzione maniacale ad ogni scelta, in vigna ed in cantina per cercare di trasmettere tutto questo al cliente finale. 

La famiglia Stupino

Le persone hanno sempre giocato un ruolo molto importante nell’azienda.

Fin dall'inizio, quando furono gettate le fondamenta e poi negli anni con le seguenti generazioni, il nostro obiettivo è sempre stato lo stesso: il successo di Castello di Neive.

Italo con il nonno Mentore nei vigneti di famiglia.
 

ITALO AND HIS GRANDFATHER.jpg

Giacomo Stupino,

papà e fondatore dell’azienda.

Giacomo Stupino.jpg
ITALO%20GIULIO%20STUPINO_edited.jpg

Giulio e

Italo Stupino.
 

P1000895.jpg

Italo Stupino.

Italo e il suo approccio scientifico

Grazie alla sua formazione come ingegnere e alla sua precedente attività industriale,

Italo Stupino ha sviluppato un approccio scientifico alla vigna e alla campagna. Preservare la tradizione è importante, ma non si può mai dare nulla per scontato ed occorre cercare sempre risultati migliori. Dagli anni '70 la collaborazione con l'Università di Torino ha permesso a Italo di entrare nel mondo del vino con uno stato d'animo che, ancora oggi, gli permette di affrontare le sfide di un mercato in continua evoluzione.  
Tradizione, ricerca e creatività: questa è la filosofia di un'azienda che, senza trascurare il patrimonio di secoli di vinificazione, abbraccia nuove tecnologie, è attiva nel campo della ricerca – sia in vigna che nelle cantine – ed è pronta a rischiare ed a sperimentare.

IL TEAM

Claudio Roggero

 

Enotecnico ed Enologo,

dal 1999  è il Direttore dell’azienda.

P1001257.jpg

Andrea Ramello

 

Laureato in Enologia,

è il responsabile di tutti i lavori di cantina.

P4590937.jpg
Andrea_Ramello.jpeg
P1000618.jpg

Ornella Brunettini

 

Ufficio Contabilità: 

memoria storica del Castello, si occupa di clienti, banche e dipendenti.

P4590435.jpg

Morena Pavia

Ufficio Contabilità: 

si occupa dei fornitori e

della burocrazia di cantina. 

Marco Ion

Marco e, prima di lui, suo papà Ernesto,  si occupano dei nostri vigneti con passione da oltre 50 anni

Marco_Ion.jpg

Dino Bevione

 

Enotecnico e consulente agronomico

Enologo, ha quindi la capacità di vedere il  vigneto proiettato già da subito verso la bottiglia,

per produrre uve sane,

integre e pulite.

La sinergia con Claudio è il valore aggiunto di questa collaborazione: poche parole e grande fiducia reciproca.

Bevione.jpg
Italo_Carolina_Team.jpg

Gianfranco Cordero

Enologo  e consulente

Da ormai 20 anni collaboriamo con Gianfranco, stimato per la non comune capacità di aiutarci a vinificare nel migliore dei modi i nostri vini rispettando le uve di partenza e  la nostra filosofia di produzione senza imporre ricette preconfezionate

pg_42_Technical tasting_dx_up.jpg

Vincenzo Gerbi

Professore Universitario

Tra i tanti vantaggi derivati dalla selezione clonale dell’Arneis, quello forse più importante è l’amicizia con alcuni giovani ricercatori che sono diventati luminari della vitienologia odierna, tra questi il Prof Vincenzo Gerbi, la Prof.sa Anna Schneider, il Prof. Vittorino Novello e altri.

Castello di Neive

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube

Castello

Sede e Cantine storiche

Via Castelborgo 1

12052 | Neive - Italy 

 

Uffici e Cantina 2

Corso Romano Scagliola 205

12052 | Neive - Italy 

 

La Casetta del Castello

Piazzetta Demaria 1

12052 | Neive - Italy

© 2020 Castello di Neive Azienda Agricola   |   Partita iva: 08275020017    |   Privacy Policy   Cookie Policy  |  Credits

logo ocm.png