MANFREDO BONGIOVANNI DI CASTELBORGO
 

Manfredo Bongiovanni (1705-1760) era figlio di Ludovico Antonio Bongiovanni e di Vittoria Margherita Cissone (di Ignazio), sorella dell'Avv. Giovanni Antonio Cissone. Con i soldi dello zio, Manfredo divenne anche il più ricco abitante di Neive e nel 1735 potè iniziare a costruire il palazzo nobiliare che diventerà Castello di Neive.
Manfredo Bongiovannni, divenuto Conte di Castelborgo ebbe una vita segnata da alterne fortune e disgrazie.


Sicuramente fu molto ricco, arrivando a possedere, nel 1755, 542 giornate piemontesi nelle cascine Caveja, Montà (attuale Valtorta), Cascina nuova (oggi Gallina), Santo Stefano, Bosco, Palasina, Casala, Ponzetto, Basarino, Brichet, Amandola, Bricco d’Alutto, Riofreddo, Longoria, Pianmezzanto, Moglie……...
 

La prima moglie, Teresa Eleonora Avogadro di Quaregna (1727 – 1752)  gli diede 3 figli:


Teresa Ludovica Vittoria Amedea (1746 - ?)
Giovanni Antonio Carlo Giuseppe Agostino     (1747 – 1822), primogenito
Vittoria Amedea Lodovica Teresa Maddalena  (1752 – 1757)


Purtroppo ella morì giovane nel 1752 a 25 anni
Manfredo sposa in seconde nozze  Elena Maria Margherita Poncino di Castagnole (1732 – 1758) e nascono:
Paola Maria Teresa Caterina (1756 - 1756) 
Luigi  Antonio Giovanni Domenico (1757 – 1834) maggiore di piazza a Torino (1797, 9 febbraio); maggior generale, comandante di Torino; comandante generale della divisione di Nizza (1830); tenente generale, governatore di Genova (1831, 10 sett.); generale d’armata a riposo (1833, 26 luglio); Gran Croce e Gr. Conservatore SS. Maurizio e Lazzaro (1833, agosto); commendatore ordine militare di Savoia e tesoriere (1818, 19 febbraio), che sposa Marianna dei Marchesi Novarina di Spigno; dal matrimonio nascono
Angelo Filippo Luigi  Bongiovanni (1802 – 1862) che sposa Sabrina Calista Ricardi di Netro, Generale di cavalleria nelle prime 2 guerre d’indipendenza, a Goito e a Palestro; Governatore di Milano; Medaglia d’argento al valor militare; gran mastro della casa del Principe di Carignano Luigi Bongiovanni (1804 – 1814)
Felicita Bongiovanni (1804 – 1875) sposa il Conte Luigi Cocito (1800 - ?)
Luigi Agostino Bongiovanni (1804 – 1830)
Ignazio Luigi Agostino Bongiovanni (1807 - ?)

 

Manfredo sposa infine, nel 1759, la terza moglie,  Angela Vittoria Adami di Casalbagliano e da essa nacque Angelo Francesco Pietro Luigi (1760 – 1762), morto a 2 anni.
 
Nel 1762 morì anche Manfredo Bongiovanni lasciando il casato al figlio primogenito, Giovanni Antonio che aveva appena 13 anni. 

 

Castello di Neive

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube

Castello

Sede e Cantine storiche

Via Castelborgo 1

12052 | Neive - Italy 

 

Uffici e Cantina 2

Corso Romano Scagliola 205

12052 | Neive - Italy 

 

La Casetta del Castello

Piazzetta Demaria 1

12052 | Neive - Italy

© 2020 Castello di Neive Azienda Agricola   |   Partita iva: 08275020017    |   Privacy Policy   Cookie Policy  |  Credits

logo ocm.png